Pubblicità

Trucchi e Consigli

Come disattivare le notifiche dei giochi su Facebook

Marina Cappannini

Pubblicato

Criminal Case, Candy Crush Saga, Farmville e tanti ma tanti altri ancora. I giochi su Facebook sembrano essere la moda del momento.

Se ricevi richieste da parte di alcuni amici per determinate applicazioni significa che in qualche momento sei stato proprio tu a dargli il permesso. Ossia, è possibile che anni or sono tu abbia deciso di provare a giocare a Candy Crush per esempio e che ora tutti i tuoi amici ti “usino” per aumentare punteggi, guadagnare vite o crescere le piante.

Come disattivare le notifiche dei giochi su Facebook

Io però sono stanca di ricevere ogni 10 minuti delle notifiche per delle “richieste” da parte dei miei amici. Per evitarle ho trovato un modo semplice che mi ha fatto riappacificare con Facebook e con i miei amici che giocano a Criminal Case e compagnia! Ecco come disattivare le notifiche dei giochi su Facebook.

1. Clicca sul menu Applicazioni

Nella tua home page di Facebook dove leggi tutti gli aggiornamenti di stato dei tuoi amici, tanto per intenderci, clicca nella voce Applicazioni nel menu a sinistra. Se non trovassi questa voce, clicca prima su Altro (sempre nello stesso menu laterale) e successivamente su Applicazioni:

2. Modifica impostazioni applicazioni e giochi Facebook

Se vuoi evitare di ricevere le notifiche relative a un particolare gioco, ti basta cliccare sul simbolo della matita accanto al nome dell’app e poi su Modifica impostazioni:

3. Seleziona Mai dal menu a tendina

Nella finestra che si apre vai alla voce Quando vuoi ricevere le notifiche? e dal menu a tendina seleziona l’opzione Mai. In questo modo, potrai continuare ad usare l’app o il gioco senza però ricevere quelle fastidiose notifiche:

Fatto! Da ora in poi non vedrai più comparire l’avviso di notifica sul tuo profilo per la specifica applicazione disattivata.

Puoi ripetere la procedura per tutte le applicazioni che vuoi!

Dubbi su altre opzioni di Facebook? Leggi anche la nostra rubrica Facebook senza inganni

Potrebbe interessarti anche